Disinfestazione

L.G. Service fornisce servizi per il mantenimento di un elevato livello di igiene in ambienti diversi fra loro ed ha come obiettivo il controllo degli infestanti ivi presenti.

Specializzata nell’attività di pulizia, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione, nonché della gestione controllata delle contaminazioni batteriche ambientali, L.G. Service è in grado di risolvere, attraverso interventi mirati, problematiche che possono colpire l’ambiente: dagli odori sgradevoli alla presenza di pericolosi parassiti.

Interventi mirati per:

  • disinfestare: liberare l’ambiente, civile o industriale, da parassiti, insetti, roditori o altri animali molesti
  • disinfettare: controllare i livelli di presenza di batteri o virus e distruggere i germi patogeni presenti in un ambiente
  • derattizzare: liberare l’ambiente da topi e roditori attraverso misure preventive e di monitoraggio, eliminando situazioni e comportamenti che impediscano l’infestazione e la reinfestazione
  • deodorizzare: abbattere l’odore sgradevole di una sostanza e risolvere problemi di esalazione e miasmi
L.G. Service si occupa anche della vendita diretta di lampade per proteggersi da vespe e insetti fastidiosi. Scarica il materiale informativo e contattaci per maggiori informazioni!

Lampada Aura                    Lampada Nectar

Ospiti indesiderati? Contattaci!

Privacy

12 + 2 =

INTERVENTI

EMERGENZA COVID-19: SANIFICAZIONE AMBIENTI

LG Service SAS è in grado di ottemperare alle direttive dell’emergenza sanitaria, sia per i privati che per le aziende che in questo momento vogliono disinfettare gli ambienti.

A questo proposito abbiamo predisposto diversi tipi di intervento con squadre dedicate per:

  • Sanificazione Ambienti Interni ed Esterni con Atomizzatori e Nebulizzatori con soluzione a base di perossido d’idrogeno
  • Sanificazione Ambienti Interni ed Esterni con candelotti fumogeni la dove non si può usare l’acqua
  • Sanificazione Uffici con sanificanti a base di Cloro e Alcool a presidio medico (come da normativa)

Guarda il video
con alcuni dei nostri interventi!

Certificati di sanificazione

Sanificazione ambienti             Sanificazione uffici

Attività Commerciali e Privati

La necessità di difendersi da eventuali infestazioni in locali pubblici o privati diviene prioritaria quando i segni delle infestazioni diventano evidenti (escrementi di roditori, rosicchiature, presenza di blatte, insetti e ragni).
Il nostro servizio di disinfestazione a Cento e dintorni si compone di varie fasi.

  • Determinare l’entità delle contaminazioni all’interno e all’esterno dei locali in monitoraggio
  • Verificare quali sono le aree o le fasi di lavorazioni implicate nel processo d’infestazione
  • Individuare le cause
  • Fornire l’assistenza tecnico-organizzativa per contenere ed eventualmente eliminare definitivamente le cause delle infestazioni
  • Offrire delle valutazioni tecniche sulle condizioni generali di pulizia, ordine e di layout strutturale
  • Offrire reports di valutazione che attestano il controllo in essere ad ogni monitoraggio eseguito

Il servizio offerto si compone di una prima fase d’analisi, pianificazione e progettazione del piano di monitoraggio e controllo degli infestanti in base alla tipologia ed attività svolte dal cliente committente.
Nella seconda fase si procede ai controlli che possono variare come frequenza e tipologia secondo a quanto risultato dalla prima fase.
Generalmente si propongono 12 interventi annuali comprendenti:

  • Controllo e ripristino delle postazioni di controllo-infestanti risultate dallo studio della prima fase
  • Ripristino dei materiali usati nelle postazioni di controllo (esche, collanti, feromoni, trappole)
  • A fine di ciascun monitoraggio eseguito, il tecnico L.G. Service fornirà un report che sintetizza l’andamento delle catture, della situazione e delle nuove o vecchie cause dell’infestazione
  • In caso di situazione particolarmente grave, l’azienda committente potrà avvalersi del consulto immediato col responsabile tecnico della L.G. Service.

Aziende alimentari

L.G. Service attua un processo metodologico attraverso protocolli standard (D.L. 626/94 e normativa HACCP), ma che vengono personalizzati con un programma di monitoraggio e strategia, a seconda che si tratti di una azienda alimentare o di un altro ambiente.
Infatti, molteplici sono le realtà interessate dalla presenza dei roditori, ma una particolare attenzione deve essere rivolta alle aziende alimentari.

Perché derattizzare?
Problemi sanitari, danni economici, ma anche danni di immagine rappresentano presupposti più che sufficienti per attuare un piano di bonifica e monitoraggio da topi, ratti e altri animali infestanti.
I danni economici sono per la maggior parte dovuti alle perdite di derratte alimentari, ma non solo: si pensi alla componente psicologica che può avere sui frequentatori dei locali o peggio ancora sui clienti.
Topi e ratti, cosi come altri animali infestanti, costituiscono un problema igienico – sanitario da non sottovalutare.
L’attività roditoria di topi e ratti può causare corti circuiti, fughe di gas o interruzione di collegamenti.
La tane o i covi, quando vengono scavate in prossimità di scarpate o fossi, possono causare smottamenti e cedimenti dei terreni. La derattizzazione deve pertanto essere vista come un intervento di salvaguardia dell’ambiente e della salute pubblica.
Ma gli interventi di derattizzazione sono da considerarsi efficaci solo se accompagnati da un continuo e costante monitoraggio degli infestanti, sia nell’area trattata che nell’ambiente circostante.

Obiettivo igienico-sanitario
Il sistema che garantisce il conseguimento di tale obiettivo, è appunto detto HACCP. E’ con questa procedura che vengono valutati i punti critici, che possono compromettere la qualità igienico-sanitaria degli alimenti.
Una volta individuati i punti critici si deve stabilire priorità di soluzione e quindi, una pianificazione degli interventi.

Come?
• Analizzando i materiali che entrano in azienda
• Controllando gli ambienti
• Analizzando i processi di produzione
• Verificando i mezzi di distribuzione

La Zanzara Tigre

Le zanzare sono vettori di parassiti per uomo e animali e sono in grado di trasmettere malattie virali, batteriche e protozoarie. Le larve di zanzara possono vivere e svilupparsi solo in acqua. Vivono meglio dove l’acqua è stagnante o comunque in quei corsi dove la presenza di anse o di vegetazione spontanea può frenare il flusso idrico creando zone protette.

La zanzara tigre è uno dei tanti insetti importati dall’estero la cui fama non è dovuta ai danni provocati bensì al grande fastidio che arreca alle persone attraverso le punture che fortunatamente nei nostri climi non sono associate alla trasmissione di pericolose malattie come la malaria.
Nel Nord dell’Italia la piovosità primaverile-estiva più elevata rispetto al meridione ha consentito ad Aedes albopictus di trovare le condizioni climatiche e ambientali più favorevoli per il suo insediamento iniziando immediatamente a creare numerose preoccupazioni dal momento che nell’area di origine l’insetto era vettore di diversi parassiti e virus.

Rispetto alle altre, la zanzara tigre è più grossa e più aggressiva al punto da arrivare a pungere anche in pieno giorno (prevalentemente nelle ore mattutine e nel tardo pomeriggio). Il maschio non punge e si nutre solo di sostanze zuccherine (dieta glicifaga). La femmina invece, per portare a maturazione le uova, ha bisogno di sangue e se lo procura con punture dolorose. È proprio in questo modo che la zanzara tigre diventa un potenziale vettore di malattie coma la dengue (meglio conosciuta come febbre spaccaossi), la filariosi canina e alcuni virus.

Ospiti indesiderati? Contattaci!

Privacy

15 + 13 =